Questo sito utilizza i cookie. Proseguendo nella navigazione ne accetti l’utilizzo (cookie policy)

Messa a disposizione ATA: cos'è e come si invia

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Invio della messa a disposizione ATA
La messa a disposizione ATA per avere una sostituzione nel ruolo di personale ATA (assistenti amministrativi, tecnici e ausiliari) si invia alle scuole che ricercano personale, le quali consultano le mad ricevute dopo che sono esauriti i nominativi in graduatoria.

I profili lavorativi del personale ATA

Il personale ATA non è una figura unica, ma ha diversi profili lavorativi per i quali ci si può candidare, i quali sono: 

  • assistente amministrativo: deve possedere almeno un diploma;
  • guardarobiere: deve avere la qualifica di operatore della moda;
  • cuoco: è richiesto un diploma alberghiero;
  • collaboratore scolastico: anche qui è richiesto un diploma o una qualifica triennale;
  • assistente tecnico: richiesto diploma;
  • infermiere: è necessario essere laureati in scienze infermieristiche o avere un titolo;
  • assistente amministrativo: diploma.

Per inviare la messa a disposizione ATA, l'aspirante deve avere almeno il titolo richiesto per quella posizione.

Per inviare la mad ATA la procedura è simile a quella del personale docente.

Non c'è un limite all'invio delle mad per personale ATA, né sulle province né sul numero.

È possibile fare domanda anche per province diverse da quelle in cui si è già iscritti nelle graduatorie.

Come è presentata la domanda di messa a disposizione ATA

L'invio della mad può essere effettuato tramite email, PEC, raccomandata o a mano.

Se si invia la mad con la posta ordinaria ci potrebbe essere il rischio che non giunga a destinazione, finendo nello spam: se così fosse l'aspirante correrebbe il rischio di perdersi magari un posto di lavoro.

L'invio massivo della mad online è pertanto il più indicato per inviare la mad in modo rapido e veloce.

Come aumentare il punteggio del personale ATA

Se oltre a inviare una mad personale ATA si desidera iscriversi al prossimo aggiornamento delle graduatorie ATA, è sicuramente molto utile aumentare il proprio punteggio. Come? È possibile conseguire delle certificazioni informatiche, ad esempio:

Il corso di dattilografia conferisce 1 punto agli assistenti amministrativi, le certificazioni informatiche come Eipass ATA o Pekit danno 0,6 punti per assistente amministrativo o assistente tecnico e 0,3 punti per collaboratore scolastico.

La valutazione attribuita ai titoli menzionati fa riferimento all'ultima tabella aggiornata del personale ATA 2021

Clicca qui per visionare la tabella valutazione titoli ATA 2021


Approfondisci l'argomento con un consulente


DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245