Nessuna chiusura anticipata natalizia delle scuole: a confermarlo il sottosegretario Sasso

-
Nessuna chiusura anticipata natalizia delle scuole: a confermarlo il sottosegretario Sasso

A scuola le vacanze di Natale non saranno anticipate: il sottosegretario all’Istruzione, Rossano Sasso, smentisce categoricamente l’ipotesi di una chiusura delle scuole prima del 23-24 dicembre, i giorni in cui in tutta Italia scatterà la pausa per le festività.

“Leggo da più parti ipotesi di chiusura anticipata delle scuole e conseguente dad per i nostri studenti: falso", ha affermato Sasso al Fatto Quotidiano. Poi ha aggiunto: “A chi auspica interruzioni della didattica in presenza rispondo con fermezza che la continuità della didattica in presenza sarà preservata e che la percentuale delle classi che ad oggi sono costrette alla didattica a distanza è assai ridottanon più del 5% a livello nazionale. Non c’è ragione dunque oggi per causare una ulteriore deprivazione ai danni dei nostri ragazzi".

Un plauso agli insegnanti vaccinati

Il sottosegretario ha voluto sottolineare il ruolo di insegnanti e personale Ata: “Hanno risposto in modo straordinario alla campagna vaccinale e lo stanno facendo ancora una volta sottoponendosi alle terze dosi. Non può essere la comunità scolastica a pagare dazio per l’ennesima volta se ci si trova in difficoltà con monitoraggio e tracciamento dei contagi”. Una messaggio diretto al Ministero della Salute: “Rafforziamo i dispositivi e le strutture sanitarie, ma non chiediamo un nuovo, insostenibile sacrificio ai nostri ragazzi e alle loro famiglie”.

“Dobbiamo reperire ulteriori fondi per gli impianti di aerazione e ventilazione meccanica nelle aule, visto che hanno dimostrato grande efficacia negli istituti in cui sono stati installati e cancelliamo la burocrazia che ne impedisce o ne ritarda la messa in opera”, ha specificato Sasso. “Vanno cercate e trovate idee e risorse, senza percorrere la strada più facile ma anche più devastante della chiusura delle scuole. È un nostro preciso dovere”, ha poi concluso il sottosegretario.



Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245