Messa a disposizione: quando si presenta la domanda

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Messa a disposizione: quando si presenta la domanda

Uno dei dubbi ricorrenti riguardo alla messa a disposizione, cioè la disponibilità a fare supplenze presso le scuole, riguarda il momento della presentazione e dell'invio.

Quando è meglio presentare la messa a disposizione

Esistono più periodi dell'anno in cui un invio aumenta le probabilità di convocazione. Spesso chi non viene contattato tramite mad viene ignorato perché la sua messa a disposizione è inviata in un momento sbagliato. C'è più probabilità di contatto se la mad viene spedita nei momenti di maggior richiesta, ad esempio:

  • d'estate (in particolare da fine luglio fino a metà settembre);

  • nei periodi dove i supplenti sono più richiesti, ad esempio dopo la fine delle vacanze di Natale e per i corsi estivi.

Inviare la mad anche durante l'anno scolastico: ecco perché farlo 

Anche presentare la messa a disposizione durante l'anno scolastico può avere i suoi vantaggi, ecco quali sono:

     

  1. Congedi parentali: i docenti che sono di ruolo possono in qualsiasi giorno prendersi un congedo parentale, e in questo modo non essere più presenti a scuola. Da qui la necessità di coprire le cattedre scoperte;

  2. Più possibilità di lavoro: anche se una persona è iscritta in graduatoria può inviare la mad online, e quindi incrementare le chiamate da parte degli istituti scolastici;

  3. Cattedre non coperte: la mad è utilissima per le scuole perché può permettere di rimediare a qualsiasi esigenza improvvisa di coprire una cattedra, dovuta all'assenza di professori;

  4. Risparmio di tempo e denaro: l'invio della mad online è molto più semplice e veloce, perché permette di risparmiare il tempo che normalmente si impiega nel cercare a mano gli indirizzi delle scuole. In pochi minuti con Voglioinsegnare.it la mad sarà inviata a tutte le scuole desiderate

  5. Ricerca degli insegnanti di sostegno: le scuole cercano sempre docenti di sostegno, che costantemente mancano negli istituti scolastici. La mad online per ricoprire questo ruolo è pertanto sempre possibile inviarla.

 



DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio