Messa a disposizione: si può fare domanda nella stessa provincia scelta nelle graduatorie provinciali?

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Messa a disposizione: si può fare domanda nella stessa provincia scelta nelle graduatorie provinciali?

Messa a disposizione: si può fare domanda nella stessa provincia delle graduatorie provinciali?

Mad online e graduatorie provinciali: la messa a disposizione si può inviare anche nella stessa provincia scelta per le graduatorie provinciali, e non esiste alcun tipo di incompatibilità, ecco perché.

Messa a disposizione: che cos'è

Per capire perché non ci sono limitazioni all'invio di mad online, si può dire innanzitutto che essa è semplicemente una istanza informale di candidatura per ruoli di supplenza. È quindi paragonabile all'invio di un curriculum, e in quanto tale non è soggetta a limitazioni legislative.

Non ci sono infatti leggi che disciplinano o normano l'invio della messa a disposizione, che si può pertanto considerare libero.

Messa a disposizione: perché inviarla ora

L'invio della mad online può essere fatto a partire dalla seconda metà di agosto, perché le scuole, qualora non trovassero supplenti per specifiche classi di concorso tramite le graduatorie, possono immediatamente convocare dei supplenti.

Messa a disposizione nella stessa provincia delle Graduatorie Provinciali: si può inviare

Ribadiamo quindi che, a discapito di quello che sostengono anche alcuni sindacati, la mad si può tranquillamente inviare in tutte le province, compresa quella di inserimento delle GPS.

Infatti, potrebbe essere possibile non venire contattati per la propria classe di concorso, ma essere contattati tramite mad, ad esempio per ruoli di sostegno, anche non avendo il titolo.

Messa a disposizione sostegno: come si devono comportare i docenti specializzati

Una piccola eccezione riguarda i docenti già specializzati sul sostegno. Le circolari ministeriali uscite in precedenza, specificavano infatti che le messe a disposizione specifiche su sostegno (quindi non quelle generiche che danno anche disponibilità aggiuntiva al sostegno) NON possono essere inviate su altre province da chi è già iscritto in graduatorie provinciali per sostegno.

Questo ovviamente per fare in modo che i docenti di sostegno specializzati siano chiamati nella loro provincia di iscrizione, altrimenti se un docente sostegno va a fare supplenze altrove, quella provincia poi si troverebbe scoperta, vista anche la carenza generalizzata di docenti specializzati.



DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio