Insegnare con il diploma: ecco come fare

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Aggiornamento GPS 2024 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
Insegnare con il diploma: ecco come fare

Hai solo il diploma e pensi di non poter insegnare? Non sempre è così, anzi.

Potresti rientrare nella categoria degli insegnanti ITP, cioè i docenti di materie "tecnico-pratiche" e di laboratorio.

Come capire se anche tu sei un insegnante ITP? Vediamolo insieme.

Insegnare con il diploma: il titolo di studio

Innanzitutto, è necessario verificare che il tuo diploma dia accesso a una classe di concorso, ovvero a una materia insegnamento. Per farlo puoi andare sul sito www.classidiconcorso.it e cercare il tuo diploma.

Ad esempio, un diploma in tecnico della grafica pubblicitaria dà accesso alla classe di concorso B-22 Laboratori di tecnologie e tecniche delle comunicazioni multimediali

Un diploma di tecnico e chimico biologico dà accesso alla classe di concorso B-12 Laboratori di scienze e tecnologiche chimiche e microbiologiche.

Insegnare con il diploma: la messa a disposizione

Una volta individuata la classe di concorso, il metodo più rapido per iniziare a insegnare è inviare una domanda di messa a disposizione, cioè proporsi come supplente alle scuole.

Per farlo è possibile inviare una mad online qui

Insegnare con il diploma: l'iscrizione nelle graduatorie GPS

Lo step successivo per inserirsi è quello di iscriversi nelle graduatorie per le supplenze (GPS), il cui prossimo aggiornamento sarà nel 2024.

Nuovo aggiornamento graduatorie nel 2024: sarà possibile accedere ancora con il solo diploma?

Nel 2024 si presume che ci sarà il prossimo aggiornamento delle GPS, cosa succederà a quella data ai neo diplomati? Sarà questo l’ultimo aggiornamento possibile per i docenti ITP in possesso del solo diploma di maturità e dei 24 CFU per nuovi inserimenti?

Il problema dovrebbe riguardare esclusivamente i primi inserimenti, con salvaguardia degli aspiranti già inseriti nell’aggiornamento 2022, ma come prepararsi al 2024?

Allo scadere del biennio sarà possibile rinnovare l'iscrizione, visto che dal 2024/2025 il DM 59 del 2017 diventa effettivo per gli insegnanti tecnico-pratici. In base al decreto, dovrebbe quindi essere obbligatorio per il possesso di una laurea triennale per accedere alle GPS. Ma basterà come titolo di accesso la laurea triennale a prescindere dal diploma posseduto, o si farà sempre riferimento alla specificità del diploma di maturità?

Inoltre, visto il contenuto del DM 59, il Ministero potrebbe e dovrebbe garantire la possibilità anche a coloro che stanno conseguendo un Diploma di Istituto Tecnico Superiore di iscriversi nelle GPS per le classi di concorso B.

Sono ormai diversi anni che il Dm è stato pubblicato, ma ancora non è stata fatta chiarezza al riguardo delle lauree ammesse alle classi di concorso per ITP.

Ad esempio per la classe di concorso B017 quali lauree triennali saranno utili?
Per la classe di concorso B003 quale laurea triennale potrà essere utilizzata?

La risposta a queste domande potrebbe non arrivare prima del nuovo bando di apertura delle graduatorie 2024, ma si sta parlando comunque di titoli per i quali è necessario un lungo iter di conseguimento, per cui sarebbe doveroso avere informazioni certi sui titoli richiesti per l'accesso, sempre che all’orizzonte non ci sia una nuova riforma di accesso all’insegnamento anche per i diplomati ITP.


Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Aggiornamento GPS 2024 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Approfondisci l'argomento con un consulente

Domanda di Messa a disposizione
Iscriviti alla newsletter
NON HAI ANCORA CONSEGUITO LE CERTIFICAZIONI INFORMATICHE
Sei ancora in tempo per conseguirle ed aumentare il punteggio nelle graduatorie!
Articoli più letti

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245