Aumento stipendio scuola 2019: le novità in arrivo

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Aumento stipendio scuola 2019: le novità in arrivo

Si preannunciano importanti novità per i lavoratori del mondo della scuola.

Il Ministro Bussetti ha infatti annunciato che il prossimo anno lo stipendio degli insegnanti vedrà un aumento di circa 80 euro, in media.

Ci significa che alcuni stipendi avranno un aumento superiore e altri lo avranno inferiore, ma questa sarà la media.

Dove sono stati reperiti i fondi

Con la riduzione dei fondi che erano destinati al progetto di alternanza scuola – lavoro, sono state reperite le risorse economiche per l'incremento degli stipendi dei docenti.

Oltre all'aumento di stipendio, si attende anche il rinnovo del contratto generale.

Quando sarà emesso lo stipendio docenti precari

Il prossimo 28 gennaio verranno erogati i pagamenti per i supplenti e i docenti precari. A comunicarlo è il sito NoiPA.

Per l'esattezza, a riceverlo saranno i supplenti che hanno contratti (al 18 gennaio) autorizzati dalle segreterie, e per i quali la Ragioneria Generale dello Stato ha già verificato la disponibilità di fondi nei capitoli di spesa relativi.

Adeguamenti contrattuali? Arriveranno a febbraio

Nella busta paga di gennaio manca l'elemento perequativo di gennaio 2019, che era stato promesso dall'ultima legge di bilancio, approvata lo scorso dicembre.

A mancare sono dai 15 ai 20 euro, ma con molta probabilità la somma sarà nuovamente accreditata a febbraio, con il prossimo stipendio.



DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio