Personale scuola: oltre 2000 docenti necessari in Abruzzo, e a Novara si ricercano ATA

di: Redazione - 20/08/2018
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Personale scuola: oltre 2000 docenti necessari in Abruzzo, e a Novara si ricercano ATA

La scuola novarese offre altri 141 posti per il personale amministrativo, i collaboratori scolastici e anche i cuochi. A riportare la notizia è La Stampa.

Oltre ai quasi quattrocento posti per insegnanti che verranno assegnati nelle prossime settimane, sono a disposizione 96 posti per collaboratori scolastici (i bidelli), 19 per direttore dei servizi amministrativi e generali (segretari), 19 per assistenti amministrativi, 5 assistenti tecnici e due cuochi.

Per quanto riguarda il direttore dei servizi generali e amministrativi (Dsga) i posti disponibili riguardano il Mossotti, il liceo artistico di Novara, il liceo Galilei di Borgomanero, il liceo scientifico Antonelli di Novara, il liceo classico e linguistico Carlo Alberto di Novara, il Centro provinciale per l’istruzione degli adulti di Novara, il Nervi, il liceo Fermi di Arona, l’istituto agrario Bonfantini, i comprensivi di Borgomanero 1 e Borgomanero 2, il comprensivo Behar di Trecate, la scuola Margherita Hack di Novara, il comprensivo Levi-Montalcini di Novara, la Belfanti di Castelletto Ticino, il comprensivo del Vergante, la Calvino di Galliate, la Ramati di Cerano e l’istituto di Varallo Pombia.

Posti vacanti nelle mense

Due posti da cuoco sono disponibili al liceo del Convitto Carlo Alberto di Novara.

Sono numerosi gli istituti che hanno necessità di collaboratori scolastici: comprensivo di San Maurizio d’Opaglio 5, scuola di Varallo Pombia 4, Fornara di Carpignano Sesia 6, Pascoli di Gozzano 6, Ramati di Cerano 4, Verjus di Oleggio 5, Antonelli di Bellinzago 1, Gaudenzio Ferrari di Momo 6, Calvino di Galliate 1, comprensivo del Vergante 9, Montale di Gattico 6, Giovanni XXIII di Arona 2, Belfanti di Castelletto Ticino 2, Levi-Montalcini di Novara 3, Duca d’Aosta di Novara 1, Boroli di Novara 5, Behar di Trecate 2, comprensivo Musso di Trecate 1, Bottacchi di Novara 6, Borgomanero uno 5, Borgomanero due 4, Bonfantini 2, liceo Galilei di Borgomanero 3, Casorati di Novara 3, Carlo Alberto di Novara 4.

Nei laboratori

Vengono ricercati due assistenti di elettronica ed elettrotecnica per il Mossotti, un assistente di fisica e uno di chimica per il Fermi di Arona, uno di tecnica alberghiera per il Ravizza di Novara. Ci sono infine i posti disponibili per gli assistenti amministrativi: centro territoriale permanente di Trecate 1, Varallo Pombia 2, Carpignano Sesia 1, Curioni di Romagnano Sesia 1, Antonelli di Bellinzago 2, Behar di Trecate 1, Borgomanero uno 6, Pascal di Romentino 1, Galilei di Borgomanero 2, liceo artistico di Novara 1 e un posto al Carlo Alberto di Novara.

La Cisl Scuola Abruzzo Molise è soddisfatta per le decisioni assunte dal Governo e dal Ministero sul personale docente, ma continua a denunciare le estreme necessità per quanto riguarda il personale ATA ed il numero di posti di sostegno.

Il Miur non ha intenzione di assumere su tutti i posti vacanti Ata ed ancor meno di rivedere gli organici delle istituzioni scolastiche, che operano con un numero di personale assolutamente inadeguato e con sempre ulteriori compiti trasferiti alle autonomie scolastiche, come riportato da “Il Capoluogo d'Abruzzo”: “il taglio del personale ATA operato a partire dal 2006, pari al 21%, ed il permesso di sostituire il personale assente solo dopo il 7° giorno di assenza, hanno prodotto una difficile gestibilità delle scuole”.

Per il personale amministrativo si è ormai giunti a carichi di lavoro insostenibili, con un costante trasferimento di compiti alle istituzioni scolastiche.
I docenti necessari alla scuola abruzzese sono oltre 2000, in base alle assunzioni fatte annualmente dalla direzione regionale. Verranno stabilizzati solo 69 docenti di sostegno su oltre 2000, con la conseguenza dell’impossibilità di garantire la continuità educativa e didattica proprio sugli alunni che ne hanno maggiormente bisogno.

Le assunzioni a tempo indeterminato sono un segnale assolutamente positivo – conclude Cisl Scuola Abruzzo Molise, ma è necessario affrontare tutte le necessità della scuola, sia per tutto il personale, sia per garantire i fondi necessari al funzionamento.

INVIA ORA LA TUA MESSA A DISPOSIZIONE


DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio