A Milano mancano 1700 insegnanti di sostegno: nomine da GPS e da mad ancora in corso

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
A Milano mancano 1700 insegnanti di sostegno: nomine da GPS e da mad ancora in corso

A Milano i docenti non si riescono a trovare. Alcuni rifiutano le chiamate anche da mad.

Scorrendo le nuove graduatorie (GPS) sono molti gli insegnanti che non hanno accettato le chiamate provenienti dall'Ufficio scolastico territoriale. Fino ad ora, su 10mila assunzioni previste, ne sono state fatte solo 6.500.

A Milano si prevede di assumere entro domenica 11 ottobre tutti gli insegnanti su posto comune per poi passare a quelli di sostegno, anche se i presidi, per compensare le assenze, tranne chiamando prof anche dalle graduatorie di istituto o dalla messa a disposizione. Alcuni però rifiutano la chiamata da mad, perché la supplenza potrebbe essere a breve termine, sperando invece di essere contattati dalle graduatorie provinciali.

Entro la fine di questa settimana dovrebbero quindi concludersi le convocazioni e inizierebbero le nomine degli insegnanti di sostegno.

A Milano mancano ancora 1700 docenti di sostegno

A Milano e provincia hanno accettato l'incarico su sostegno circa 600 candidati, una cifra abbastanza al di sotto delle aspettative. Tutto ciò significa che gran parte del personale per sostegno sarà senza specializzazione, e per coprire le cattedre si utilizzeranno i docenti che si sono candidati con la messa a disposizione sostegno.



DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio