Messa a disposizione: invio gratuito tramite PEC con voglioinsegnare.it

di: Redazione - 16/08/2017
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Messa a disposizione: invio gratuito tramite PEC con voglioinsegnare.it

La messa a disposizione va inviata tramite Posta Elettronica Certificata o tramite e-mail ordinarie? Il dibattito è in corso e non c'è una risposta univoca, anche se molte scuole stanno chiedendo l'invio della messa a disposizione tramite PEC. I vantaggi della posta certificata sono diversi, infatti a volte è preferita perché permette di dare a una e-mail lo stesso valore legale di una raccomandata con avviso di ricevimento tradizionale, garantendo così la prova dell'invio e della consegna.

Questo però non significa che una mail normale non venga considerata, anzi. Le caselle di posta ordinaria vengono controllate molto più spesso, in particolare per controllare le candidature dei nuovi docenti; la PEC è invece utilizzata soprattutto per le comunicazioni ufficiali e ministeriali.

Sono comunque numerose le persone che hanno preso servizio a scuola inviando la propria mad tramite PEC. Per questo, voglioinsegnare.it da oggi offre il servizio di invio della messa a disposizione tramite PEC in modo totalmente gratuito, a seguito di un primo invio con posta ordinaria.

Per avere diritto all'invio gratuito tramite PEC bisogna seguire i seguenti passaggi:

  1. invio della messa a disposizione compilando il modulo on-line su www.voglioinsegnare.it, scegliendo la provincia e la tipologia di scuola presso la quale inviare la domanda. Il costo dell'invio è di 19 euro a provincia;

  2. dopo aver effettuato la procedura di pagamento, è possibile richiedere il secondo invio gratuito della messa a disposizione tramite PEC, specificando nell'apposita casella la password della propria casella PEC.

Inoltre voglioinsegnare.it fornisce tre plus oltre al servizio di invio:

1. L'assistenza: è possibile contattare sempre i nostri operatori per qualsiasi dubbio, domanda o difficoltà;

2. L'orientamento: il nostro staff garantisce un servizio di supporto e assistenza prima e dopo l'invio della messa a disposizione;

3. L'affidabilità: voglioinsegnare.it è la prima piattaforma in Italia ad aver fornito il servizio di invio della messa a disposizione online, che ogni giorno cerca di ottimizzare al meglio


DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio