Docenti di sostegno, i sindacati denunciano l’assenza di personale: “da Nord a Sud il problema è lo stesso dello scorso anno”

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Aggiornamento GPS - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
Sostegno, mancano docenti specializzati

Passano gli anni, cambiano i ministri ma i problemi della scuola italiana restano gli stessi, identici anche nei numeri. 

Dodici mesi fa la quota di insegnanti di sostegno “in deroga” (ovvero assegnati senza la specializzazione al supporto di studenti con difficoltà nell’apprendimento) era stata di 81mila unità.

Oggi “siamo ormai vicini al numero di 80mila docenti di sostegno in deroga” ha spiegato al Fatto Quotidiano Ernesto Ciriaci del Misos, il Movimento Insegnanti di Sostegno Specializzati. 

Il numero continua a crescere perché nonostante le promesse del Miur di mettere tutti i docenti in cattedra per l’inizio dell’anno, a metà ottobre nelle scuole ancora non si vedono molte categorie di insegnanti, a cominciare appunto da quelli di sostegno.

A molti studenti quindi capiterà, o è già capitato, di vedere il proprio insegnante di supporto sostituito dopo poche settimane, mancando di rispetto al principio della continuità e a quella garanzia costituzionale delle pari opportunità. 

E mentre il numero dei docenti di sostegno resta lo stesso aumenta il numero di ragazzi che hanno bisogno di stabili figure di supporto. Solo in Liguria sono aumentati di 486 unità rispetto al 2021, come spiega Davide D’Ambrosio di Uil Scuola.

“Dal Nord al Sud il problema non cambia anche se la mancanza di docenti, anche di posto comune per alcune discipline, è soprattutto nel Settentrione” ha spiegato Manuela Calza della FLC Cgil.

La palla, come spiega sempre Il Fatto Quotidiano, passa ora ai presidi che passeranno alle nomine dirette, dalle graduatorie d’istituto e dalle domande di Messa a Disposizione.

“A Milano, ad esempio, sappiamo che dalle graduatorie di infanzia e primaria, non c’è più nulla da prendere. Sono terminate ha aggiunto Rita Frigerio della segreteria nazionale di Cisl Scuola.


Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Aggiornamento GPS - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Approfondisci l'argomento con un consulente

Domanda di Messa a disposizione
Iscriviti alla newsletter
NON HAI ANCORA CONSEGUITO LE CERTIFICAZIONI INFORMATICHE
Sei ancora in tempo per conseguirle ed aumentare il punteggio nelle graduatorie!
Articoli più letti

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245