Cosa insegnare con il diploma magistrale conseguito entro il 2001/2002

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Cosa insegnare con il diploma magistrale conseguito entro il 2001/2002

Si parla spesso di come diventare insegnanti alle scuole medie o superiori, quindi delle possibilità di insegnamento per chi è in possesso di laurea.

Si tratta però molto meno dell'argomento dei diplomati magistrale, cioè coloro che si sono diplomati alle scuole magistrali entro l'anno scolastico 2001/2002. Quali possibilità di insegnamento ci sono in questo caso?

Vediamolo caso per caso, a seconda delle categorie di istruzione.

Insegnare all'asilo nido con il diploma magistrale

Dopo la legge Iori, per lavorare negli asili nido e diventare quindi educatore socio-pedagogico, è obbligatorio conseguire una laurea triennale in Scienze dell'Educazione (L-19).

Da questa legge è però prevista una fase transitoria, che consente, a chi ha il diploma magistrale rilasciato entro l'anno scolastico 2001/2002 da un istituto magistrale o da una scuola magistrale, di iscriversi a un corso di specializzazione per educatore professionale della durata di un anno per diventare educatore professionale e lavorare quindi negli asili nido.

Insegnare alla scuola d'infanzia e primaria con il diploma magistrale

Chi ha un diploma magistrale può ovviamente insegnare alla scuola d'infanzia o alle elementari, ma l'accesso non è immediato. Esistono infatti due strade:

  • la prima opzione è quella di partecipare al concorso ordinario per infanzia e primaria di prossima uscita, per accedere poi all'insegnamento di ruolo;

  • altra opzione è l'inserimento nelle graduatorie di seconda fascia, in quanto il diploma è abilitante. La riapertura è attesa per la primavera 2020. Prima dell'aggiornamento o dell'inserimento, è possibile aumentare il punteggio con master, certificazioni linguistiche o certificazioni informatiche;

  • infine, c'è la possibilità di candidarsi a ruoli di supplenza inviando la domanda di messa a disposizione. L'invio della mad non richiede particolari requisiti, si può essere infatti chiamati anche senza titolo idoneo, anche per il sostegno.

Insegnare alle scuole medie e superiori: non basta il diploma magistrale

Per insegnare alle scuole medie e superiori invece non è sufficiente possedere un diploma magistrale, ma serve invece un diploma ITP (tecnico-professionale) o una laurea vecchio ordinamento o magistrale.

Per capire se il proprio diploma è un ITP, occorre verificare che faccia accedere a una delle classi di concorso per l'insegnamento.

Insegnare con altri tipi di diploma oltre quello magistrale e ITP: è possibile?

Altri tipi di diploma, come ad esempio un diploma scientifico o per dirigente di comunità, NON consentono da soli l'accesso al mondo dell'insegnamento.

L'unica strada che si può tentare in questi casi è quella delle supplenze tramite l'invio della messa a disposizione.



DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio