Incarichi su sostegno 2018/2019: molti posti saranno assegnati con supplenze

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Incarichi su sostegno 2018/2019: molti posti saranno assegnati con supplenze

Continuano a mancare gli insegnanti di sostegno nelle scuole italiane. 

Questo perché le graduatorie si stanno esaurendo e molti posti rimarranno vacanti, anche se in questo periodo si sta procedendo alle immissioni in ruolo. 

Tante cattedre saranno assegnate con delle supplenze al 30 giugno perché autorizzate solo in deroga o in organico di fatto.

Tuttavia per le scuole è difficile trovare dei docenti specializzati soprattutto inerenti al sostegno. 

La magistratura contabile del resto ha lanciato un allarme sulle supplenze, perché su 154mila docenti di sostegno, sono in deroga almeno un terzo.

Le assunzioni su sotegno per l'anno scolastico 2018/2019

Ci saranno almeno 13mila assunzioni su sostegno a tempo indeterminato previste per l'anno scolastico 2018/19.

C'è ancora il vincolo di rimanere cinque anni almeno sul posto di sostegno, prima di chiedere di essere trasferiti sul posto comune.

Nuovi TFA sostegno

I corsi di specializzazione sostegno in ogni caso arriveranno a breve, secondo quanto annunciato, più di una volta, dal Ministro dell'Istruzione Bussetti.

Per ora è stata fatta un'analisi per primaria e infanzia, e probabilmente è possibile che ci sia un bando per cinquemila posti.

Come specializzarsi su sostegno

In attesa dei corsi TFA sostegno e di altri corsi di specializzazione inerenti predisposti dal Miur, è possibile acquisire altri titoli che vengono valutati positivamente dagli istituti scolastici e dai presidi, ad esempio

MASTER DSA o MASTER BES

Sono aperte le iscrizioni al nuovo anno accademico 2018/2019 di Soloformazione.it, per informazioni chiama il n. 02 87199126.

SCOPRI L'OFFERTA FORMATIVA



DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio