Classe A-27 (Matematica e Fisica), per il Tar del Lazio possono insegnarla anche i laureati in ingegneria. GPS da modificare?

-
Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
LaureaIngegneria1006

Una sentenza del TAR del Lazio ha riconosciuto un’evidente assurdità nella regolamentazione delle classi di concorso per l'insegnamento. Creando dunque un'ingiustizia anche nelle GPS appena chiuse.

Nelle classi A-27 (Matematica e Fisica) e A-37 (Scienze e tecnologie delle costruzioni, tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica) infatti, hanno diritto ad iscriversi anche i laureati in ingegneria elettronica.

Per i giudici si è determinata una discriminazione tra i laureati in matematica e quelli in ingegneria. Riguardo alla classe A-27 si legge nella sentenza:

“Le disposizioni appaiono effettivamente viziate da illogicità, contraddittorietà e irragionevolezza, nella parte in cui, da un lato, consentono a chi sia in possesso di una laurea in ingegneria, alle condizioni sopra riepilogate, di insegnare sulla classe di concorso A026 “Matematica” e sulla A020 “Fisica” ma, allo stesso tempo, impediscono ai docenti in possesso del medesimo titolo di studio di potere accedere alla classe di concorso A027 “Matematica e Fisica” che ricomprende in unum i succitati insegnamenti”. 

Non esistono dunque ragioni sufficienti per impedire l’accesso all’insegnamento della classe A-27 ai laureati in ingegneria. 

Il danno è fatto ma alcuni ricorsi potrebbero modificare la situazione.


Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245