Nuovo concorso straordinario per docenti con almeno 3 anni di servizio: entro il 15 giugno la prova singola

-
Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
Nuovo concorso straordinario per docenti con almeno 3 anni di servizio: entro il 15 giugno la prova singola

Un altro emendamento importante sulla scuola è stato approvato alla Camera per quanto riguarda il decreto milleprogohe: entro il 15 giugno partirà il nuovo concorso straordinario per i docenti precari con 36 mesi di servizio.

A darne notizia il presidente dell’ANIEF, Marcello Pacifico: "Approvato emendamento 5.21 (Di Giorgi, PD) al Milleproroghe che riscrive il concorso riservato. Possono partecipare i precari con 3 anni di servizio negli utlmi cinque anni prestati nelle scuole statali con una sola prova concorsuale entro il 15 giugno 2022 e con anno di prova da svolgersi contestualmente ad attività di formazione universitaria per la conferma nel ruolo".

Inizialmente il concorso sarebbe dovuto partire entro il 31 dicembre. Adesso, con il decreto milleprogohe si prevede il via alla procedura entro il 15 giugno.

 

Conocorso straordinario: quanti saranno i posti a disposizione

Il MEF ha autorizzato per l’anno scolastico 2021/22 112.474 posti.

Di questi gli Uffici Scolastici sono riusciti a coprirne tramite Gae, concorsi e GPS prima fascia 59.425 (di cui 12.840 incarichi conferiti in base alle procedure dell’art. 59 comma 4 del decreto sostegni bis).

Il Decreto Sostegni bis ci dice che sui posti residui, accantonati quelli dei concorsi ordinari ancora non svolti sarà attivato un nuovo concorso straordinario “per un numero di posti pari a quelli vacanti e disponibili per l’anno scolastico 2021/2022 che residuano dalle immissioni in ruolo“.

Il calcolo generale potrebbe portare a circa 15.000 posti da coprire

Il calcolo è confermato alla luce dei report consegnati dal Ministero ai sindacati.

Concorso straordinario: chi può partecipare

La procedura:

  • è riservata ai docenti non compresi tra quelli che partecipano alle assunzioni da GPS/elenchi aggiuntivi 2021/22;
  • è riservata ai docenti che abbiano svolto, entro il termine di presentazione delle domande di partecipazione, tre annualità di servizio nelle scuole statali (valutate come tali ai sensi dell’articolo 11/14 delle legge n. 124/99), anche non consecutive, negli ultimi cinque anni, di cui una specifica, ossia prestata nella classe di concorso per cui si partecipa

Quindi serve l’anno di servizio specifico per la classe di concorso per cui si partecipa. Le annualità previste per l’accesso valgono solo se svolte nella scuola statale, anche in gradi di scuola diversa o su posto di sostegno.


Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245