Il MEF calcola 90mila cattedre vacanti, le assunzioni passeranno sempre dalla Messa a Disposizione

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
90 mila posti vacanti

I dati li riporta direttamente il Ministero dell’Economia e delle Finanze, a scuola ci sono 90mila cattedre vacanti.

E il sindacato Anief, l’Associazione Nazionale Insegnanti e Formatori, tenendo conto di quello che ormai è l’organico di fatto, del personale di sostegno e del mancato utilizzo di tutte le Gps per le immissioni in ruolo prospetta oltre 200mila supplenze da coprire per il prossimo anno scolastico.

Un calcolo che segue i dati dell’anno in corso in cui tra i 914.839 docenti totali in Italia, 264mila erano precari, ovvero il 23%.

Il sindacato lamenta anche la mancata applicazione delle direttive della Commissione europea sull’assunzione a tempo indeterminato dei precari che hanno svolto almeno 36 mesi di servizio.

Per il reclutamento servirà la Messa a Disposizione

La scelta del personale per gli istituti passerà dunque da una libera scelta attraverso le Messe a Disposizione che riceveranno.

E inviare una MaD può portare all’assunzione a tempo anche in assenza della totalità dei requisiti richiesti per entrare nelle graduatorie. Questo capita in casi di urgenza sempre presenti nelle scuole.

Le possibilità di essere chiamati anche in questo periodo dell’anno sono elevate. Negli ultimi giorni dell’anno scolastico aumentano le cattedre lasciate giornalmente libere dai docenti di ruolo ed è il momento in cui vengono definiti i corsi di recupero estivi. Proprio d’estate è iniziata l’iniziata l’esperienza scolastica di tanti insegnanti in sostituzione del personale distante da scuola.

Infine, in vista della definizione degli incarichi per il prossimo anno scolastico, le scuole sono solite prediligere chi già ha lavorato per loro o si è fatto conoscere tramite MaD.

Come inviare la MaD

Ulteriori dati dal Ministero

A proposito di docenti di ruolo e precari, il record di docenti a tempo indeterminato spetta a Napoli che ne somma oltre 47 mila, superando i 44 mila di Roma e i 37 mila di Milano nonostante un numero inferiore di residenti.


Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Approfondisci l'argomento con un consulente

Domanda di Messa a disposizione
Iscriviti alla newsletter
NON HAI ANCORA CONSEGUITO I 24 CFU
Sei ancora in tempo per conseguirli!
Articoli più letti

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245