La conferma della Cassazione, giusta la sospensione del docente che giocò a carte con gli studenti durante l’autogestione

-
Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
CarteScuola1306

La notizia è di qualche tempo fa ma ora è arrivata la conferma della Cassazione. La sanzione disciplinare che la dirigente scolastica di un Liceo Scientifico Statale inflisse a un docente che aveva giocato a carte con gli studenti è corretta.

La sanzione prevedeva la sospensione dall’insegnamento per un giorno, mentre dal canto suo il docente si difendeva spiegando come l’evento si fosse verificato in occasione dell’autogestione.

Il docente nel ricorso aveva sostenuto inoltre come il provvedimento di sospensione non potesse essere adottato dal dirigente scolastico, in quanto la sospensione dall’insegnamento dovesse essere dall’Ufficio per il Provvedimento Disciplinare. 

La corte ha respinto queste richieste, sottolineando anche “il tono aggressivo con il quale il docente aveva poi preteso un colloquio immediato con la dirigente, sebbene questa fosse in quel momento impegnata”. 


Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245