Invitati a cambiare scuola gli alunni senza iPad di ultima generazione. Polemica in un istituto di Bari.

-
Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
iPAD0206

Chi non è munito di iPad di ultima generazione (o non intende farlo) è invitato a “proseguire il suo percorso di studi presso altra istituzione scolastica”.  

È quanto si legge nella circolare diramata dall’istituto Mazzini Modugno di Bari, che va inoltre a scartare tutte le altre tipologie di tablet presenti in commercio (con costi inferiori). 

“Abbiamo un curriculum digitale dal 2015 e da tempo confrontando i sistemi Android e Apple abbiamo preso la decisione di usare quest’ultimo perché risponde meglio alle esigenze dei docenti e va incontro a una didattica utile per gli alunni” ha spiegato a Il Fatto Quotidiano la dirigente d’istituto. 

Abbiamo ritenuto opportuno dare a tutti gli studenti della nostra scuola la stessa opportunità e non potevamo non uniformare tutte le classi scegliendo sistemi differenti. I genitori – ha aggiunto - non possono dirsi sorpresi perché da tempo sapevano che nella nostra scuola si va in questa direzione”. 

Riguardo alle polemiche e al costo dello strumento ha spiegato come una soluzione esiste, in base al reddito: “Abbiamo una graduatoria, su base Isee, per dare in comodato d’uso gli iPad alle famiglie che hanno difficoltà economiche o a quelle numerose”. 


Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245