Draghi agli studenti di Verona: "La gente non capisce quanti bravi insegnanti ci siano".

-
Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
Draghi 20 05

In un incontro con gli studenti della Scuola media Dante Alighieri di Verona, il presidente del Consiglio Mario Draghi ha chiaramente parlato anche del mondo scolastico

E quello che ne è risultato è una vera dichiarazione d’amore al mondo degli insegnanti, che ci auguriamo possa trovare un corretto responso nelle future iniziative del governo.

“Ho avuto degli insegnamenti straordinari a scuola, all’università e negli studi fatti in Italia. La gente non capisce quanti insegnanti bravi ci sono”.

“Si parla di loro sacrifici, ma il sacrificio dà l’idea di una persona che è triste e deve far qualcosa perché lo deve fare. Loro si divertono a stare con voi”.

“Da loro e dai genitori arrivano i primi messaggi della vita che aiutano gli studenti a trovare la consapevolezza di sé stessi”.

Draghi ha anche parlato del tema delle mascherine, che tante polemiche ha scatenato negli ultimi mesi.

“Spero che non ci sia più bisogno di indossarle e che non ritorni la pandemia. So quanto avete sofferto, alla vostra età è importante stare insieme perché aiuta a capire chi siete, con amore, con bontà, con allegria. Vi dovete divertire”.

Infine un messaggio per l’avvenire degli studenti. "Il futuro è una opportunità non un rischio e bisogna andargli incontro con ottimismo. Il futuro è come una partita da vincere, senza ansia...".


Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245