GPS 2022, cosa succede per chi ha dimenticato di effettuare l’aggiornamento?

-
Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
GPS0607

La finestra di apertura delle GPS 2022 si è chiusa lo scorso 31 maggio. Le GPS hanno durata biennale e non è più possibile, fino al prossimo aggiornamento del 2024, modificare la propria domanda o inserirsi nelle Graduatorie Provinciali per le Supplenze.  

Ma cosa succede per coloro che erano già iscritti nelle graduatorie e hanno dimenticato di aggiornare la propria domanda? Esistono due casi, uno per chi si era inserito nel 2020 e uno per chi si è inserito nella fascia aggiuntiva 2021. 

Caso 1, inserimento nelle GPS 2020 

Chi era già inserito nel 2020, ma si è dimenticato di effettuare la domanda di aggiornamento o trasferimento, avrà comunque modo di vedersi inserito nelle Graduatorie Provinciali per le Supplenze con i titoli già dichiarati in passato.

Infatti secondo l’ordine ministeriale del 6 maggio a questi aspiranti sarà “assegnato il punteggio con cui figuravano nelle relative graduatorie del precedente periodo, sulla base dei titoli a suo tempo presentati e delle eventuali rettifiche intervenute a seguito delle verifiche effettuate dalle istituzioni scolastiche competenti”. 

Le varie opzioni di preferenza non vengono invece riconfermate ma, come per tutti gli altri iscritti, si potranno indicare le scuole preferite per la propria provincia in una seconda domanda da compilare quest’estate, dopo le immissioni in ruolo. 

Chi non la compila potrà ricevere un incarico solamente dalle graduatorie di istituto. Le indicazioni per questa seconda istanza però devono ancora essere pubblicate. 

Esistono infine situazioni da dichiarare di volta in volta per poterne usufruire in graduatoria, come la propria posizione sui figli a carico. Si tratta però di dettagli di importanza minore in quanto presi in considerazione solo in caso di parità di punteggio.  

Caso 2, inserimento nella fascia aggiuntiva 2021 

Non c’è possibilità di inserimento nelle GPS prossimo biennio invece per chi aveva effettuato il proprio inserimento nella fascia aggiuntiva del 2021.

Qua la normativa dice che: “Poiché gli elenchi aggiuntivi costituiti con decreto ministeriale n. 51 del 3 marzo 2021 cessano di avere efficacia all’atto della ricostituzione delle GPS, i soggetti ivi iscritti dovranno presentare domanda di nuovo inserimento”. 

Per loro, così come per chi non è mai stato iscritto, la possibilità di una chiamata negli istituti passerà dalla Messa a Disposizione, che entra in gioco ogni qualvolta i dirigenti scolastici non trovano disponibilità immediata per le supplenze dalle graduatorie.  


 


Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245