Questo sito utilizza i cookie. Proseguendo nella navigazione ne accetti l’utilizzo (cookie policy)

Cos'è la mad e cosa significa

-
Cos'è la mad e cosa significa

"Mad" è un acronimo che significa "messa a disposizione", ovvero la candidatura spontanea che si presenta alle scuole per proporsi per ruoli di supplenza.

Le domande possono essere inviate in forma cartacea o online: molto più frequente è la seconda opzione, con l'invio della mad online.

Cosa inserire nella mad online

Nella mad online bisogna inserire:

- i dati anagrafici; 

- i titoli di studio;

- le esperienze lavorative nel mondo della scuola;

- l'eventuale disponibilità al sostegno.

Quando inviare la mad online

La mad va inviata di solito dopo metà agosto o settembre, a ridosso quindi dell'inizio della scuola. Ci sono anche possibilità di convocazione in altri periodi dell'anno, perché i docenti possono essere assenti per malattia, congedi parentali, maternità. 

Quali sono i requisiti per inviare la mad online

Per inviare la mad occorre almeno un diploma. Si richiede un diploma magistrale se l'invio è fatto nella scuola dell'infanzia o elementari, o una laurea in scienze della formazione. 

È necessaria invece una laurea vecchio ordinamento o magistrale per l'invio della mad alle scuole medie o superiori.

 

 



DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245