Concorso straordinario: a rischio prove d'esame causa Covid

-
Concorso straordinario: a rischio prove d'esame causa Covid

Le prove del concorso straordinario potrebbero non svolgersi per tutti, causa Covid. Inizia a farsi strada questa ipotesi dopo l’ordinanza del governatore della Campania Vincenzo De Luca, che impone un semi lockdown alla Regione e sospende le attività didattiche fino a fine ottobre.

Per il momento gli uffici pubblici non sono chiusi e le scuole proseguono con la didattica distanza, ma non è detto che sia possibile far svolgere le prove concorsuali a centinaia di insegnanti nella stessa stanza.

La Sardegna chiede il rinvio delle prove

Il consiglio regionale della Sardegna ha votato martedì scorso un ordine del giorno in cui impegna il presidente della Regione Solinas a chiedere alla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina di rinviare le prove per i candidati sardi: dei 5000 aspiranti, oltre la metà dovranno trasferirsi nel Lazio per sostenere le prove, infatti nelle classi di concorso con pochi posti e pochi candidati il test è stato accorpato in una sola Regione.



DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio