Concorso straordinario e 24 CFU: saranno acquisiti dopo il superamento delle prove

-
Concorso straordinario e 24 CFU: saranno acquisiti dopo il superamento delle prove

Il Concorso Scuola Straordinario non prevede il possesso dei 24 CFU per accedere alla prova: trattandosi di un concorso docenti riservato ai precari che hanno già maturato tre anni di servizio, tale requisito non vale per questi candidati.

Chi supera il concorso straordinario deve acquisire i 24 CFU dopo la prova

Solo una volta superato il concorso straordinario 2020 ed immesso in ruolo, il docente avrà un anno a disposizione di formazione e prova entro il quale provvedere ad ottenere i 24 CFU.

I docenti che supereranno la prova scritta con almeno 7/10 e rientreranno nei 24.000 posti disponibili a bando potranno conseguire i 24 CFU (se non posseduti) e gli esami saranno pagati dallo Stato.

I docenti che supereranno la prova scritta con almeno 7/10 ma che non rientreranno nei 24.000 posti, i docenti delle paritarie, di IeFP, i docenti di ruolo che partecipano solo a fini abilitanti dovranno conseguire i 24 CFU a proprie spese come requisito per conseguire l’abilitazione.



DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio