Concorso scuola, Fioramonti: "Sarà entro i primi mesi del 2020"

-
Concorso scuola, Fioramonti: "Sarà entro i primi mesi del 2020"

Il decreto del Concorso Scuola è stato firmato dal Presidente della Repubblica, ma quando uscirà esattamente il bando?

Maggiori chiarimenti arrivano proprio dal Ministro stesso, a margine di un convegno alla Luiss. Come riportato dal sito Orizzonte Scuola, il Ministro ha confermato quindi che il concorso straordinario verrà bandito entro i primi mesi del 2020.

Il concorso ordinario è parallelo ma prevede una serie di prove aggiuntive e prevede una platea più ampia di partecipanti”, ha concluso.

I requisiti di partecipazione

Cosa serve per partecipare al Concorso Straordinario?

  • titolo di studio valido per l'accesso a una delle classi di concorso, solitamente la laurea magistrale. Per gli ITP il titolo di accesso è il diploma;

  • tre anni di servizio presso scuole medie o superiori statali o paritarie. Almeno uno di questi anni deve essere fatto sulla classe di concorso per la quale si partecipa;

  • se si vuole partecipare per il ruolo di insegnante di sostegno, serve aver frequentato il corso di specializzazione sostegno annuale.

Per il Concorso Ordinario servono i 24 CFU

Mentre chi ha i 3 anni di servizio non ha necessità dei 24 CFU, chi non ha maturato esperienza a scuola e partecipa al Concorso Ordinario deve per forza conseguire i 24 CFU



DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio