Aggiornamento Gae 2019: pubblicato il decreto

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Aggiornamento Gae 2019: pubblicato il decreto

Tutti i possessori di diploma magistrale che hanno qualche ricorso pendente hanno la possibilità di dare conferma dell'iscrizione con riserva anche se cambiano provincia, allo stesso tempo mantenendo la riserva.

Le sentenze di merito negative arriveranno ancora, e in questo modo si svuoteranno le Gae.

Gli insegnanti passeranno così dalle Graduatorie ad Esaurimento alla graduatoria di seconda fascia di istituto, anche se i numeri parlano di presenze dalle trentamila alle quarantamila nelle Gae.

Tempistiche di aggiornamento Gae 2019

Il decreto per aggiornare le Gae fino al triennio 2021/2022 è stato pubblicato.

SCARICA IL DECRETO

È quindi possibile presentare domanda, tramite la piattaforma Istanze Online, a partire dal 26/04/2019 e fino al 16/05/2019.

Le Graduatorie ad Esaurimento saranno valide fino al 2022 e si potranno utilizzare anche per le immissioni in ruolo.

Cosa è possibile chiedere con l'aggiornamento

Con questo aggiornamento delle Gae è possibile chiedere:

- di aggiornare il punteggio con cui si è inseriti in graduatoria;

- di essere reinseriti in graduatoria se si è stati depennati;

- confermare l'iscrizione con riserva;

- trasferirsi da una provincia a un'altra;

- aggiornamento del punteggio di ogni titolo e servizio conseguito dopo il 10/05/2014.

 

Se non si presenta la domanda, si verrà cancellati dalla Gae per gli anni seguenti.

 

 

 


DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio