Concorso straordinario bis, i consigli in vista dell’orale

-
Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
Strordinario1907

È arrivato il momento delle prove orali (unico test in programma) del concorso straordinario bis che assegnerà circa 14mila i posti a disposizione, residui dalle immissioni in ruolo 2021/22.

Il concorso riguarda solamente la scuola secondaria, nessun posto neanche per il sostegno. 

I dettagli tecnici della prova orale 

l concorso si svolgerà in un’unica prova orale, con traccia estratta sul momento e una durata massima di 30 minuti. La prova potrà essere svolta in lingua straniera per le apposite classi di concorso. 

Ogni candidato svolgerà la prova orale del concorso ordinario bis nella regione per la quale ha presentato domanda di partecipazione. 

Non è prevista bocciatura o punteggio minimo ma verrà stilata una graduatoria. La commissione potrà assegnare un massimo di 100 punti per l'orale, mentre altri 50 arriveranno dalla valutazione dei titoli.

Prova orale, come prepararsi 

Negli ultimi tempi le prove orali hanno intrapreso una direzione ben precisa, con il candidato chiamato a dimostrare di saper costruire una lezione su un argomento di competenza della sua materia e inquadrarlo all’interno di un’unità didattica o un’unità di apprendimento. 

Considerato lo scarso tempo a disposizione, 30 minuti in cui deve rientrare anche il breve colloquio in inglese, la richiesta dovrebbe essere quella di una lezione simulata. 

L’argomento sarà estratto a sorte all’ultimo momento dalla Commissione e il candidato dovrà essere capace di collegarlo ad un ampio percorso formativo. Poco tempo a disposizione dunque, quasi un’improvvisazione, mentre normalmente un insegnante può impiegare anche parecchio per preparare la lezione. 

Le competenze necessarie per ogni candidato 

Fondamentale dunque per ogni aspirante docente di ruolo avere conoscenze che vadano al di là della singola disciplina di riferimento. Occorre acquisire delle tecniche di insegnamento da declinare poi rapidamente all’argomento e alle necessità degli alunni.

Alcune di queste sono: 

  • Sapere disciplinare: assoluta padronanza della disciplina tale da saper gestire ogni contenuto all'interno della classe
  • Sapere psicologico: capacità di conoscere e accogliere le caratteristiche di ogni studente
  • Sapere didattico: capacità di scegliere il metodo migliore per facilitare l'apprendimento degli alunni
  • Pianificazione dell'insegnamento: far rientrare tutti i saperi in un piano d'insegnamento funzionale che tenga conto della disciplina e delle risorse a disposizione, coinvolgendo gli studenti e appassionandoli
  • Valutazione: istituire compiti ed esami efficaci nell'attestare l'acquisizione delle conoscenze prefissate da parte degli alunni

Concorso straordinario bis: posti a disposizione 

A questo link l’elenco per regione e classe di concorso di tutti i posti che verranno assegnati. Pubblicato insieme all’emissione del bando, potrebbe però subire delle leggere modifiche al momento dell’assegnazione dei ruoli. 


Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245