Premier Conte minaccia di rimettere il mandato: a rischio gli accordi sulla scuola

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Premier Conte minaccia di rimettere il mandato: a rischio gli accordi sulla scuola

Dopo le elezioni europee, il premier Giuseppe Conte ha indetto una conferenza stampa dove annuncia un ultimatum a Salvini e Di Maio, affinché riescano a portare avanti il governo senza attriti e seguendo i programmi, altrimenti lascerà, rimettendo il suo mandato nelle mani del presidente della Repubblica: questo è l'ultimatum pubblico che ha dato.

I punti chiave del governo Conte per la scuola

Nel corso della conferenza stampa, il Premier Conte ha dato alcune indicazioni in merito a interventi che dovrebbero riguardare il sistema scolastico.

Tra questi, troviamo:

  • interventi per un rafforzamento della scuola e dell'università;

  • autonomia differenziata;

  • piano per il potenziamento della ricerca.

Cosa succederà al mondo della scuola?

La scuola potrebbe essere ancora una volta molto penalizzata, dal momento che è stato proprio il Premier Conte ad aver sottoscritto una intesa tra i sindacati e il governo, il 24 aprile scorso.

Il documento che si è firmato è inerente ai temi più importanti dell'istruzione, quali:

  • aumento degli stipendi del personale della scuola, in conformità con gli altri paesi europei;

  • concorsi scuola banditi in modo regolare;

  • rinnovi dei contratti di lavoro;

  • attribuzione del ruolo agli insegnanti che hanno conseguito più di 36 mesi di servizio;

  • norme per l'Università e le istituzioni Afam.

Tutte queste questioni rischiano di non essere affrontate, se il governo non ricomincerà a lavorare in modo proficuo e armonioso, con tutte le relative conseguenze.


DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio