I lettori ci scrivono: “nella scuola italiana manca una vera cultura sanitaria e salutistica”

-
Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
I lettori ci scrivono

Riceviamo e pubblichiamo. Una disamina di un infermiere scolastico che spiega cosa, secondo lui, dovrebbe cambiare nella didattica scolastica in tema di salute e sanità

“Gentile redazione, 

sono un sanitario prestato per vari motivi alla scuola, e grado di questo al destino. Scusandomi per il disturbo, condivido qualche considerazione generale e non penso di dire cose marziane. 

Oggi un sanitario può insegnare poche materie. Ore scarse di scienze dell’alimentazione, igiene e non si insegna quasi da nessuna parte educazione sessuale. 

Io temo che tagliando queste opportunità di lavoro, non si faccia un bel servizio alla scuola, alla società e ai ragazzi. 

Lo sanno anche le pietre dei fiumi che la salute, come l’acqua, nutre e non solo lo spirito. 

Invece l’igiene lo insegnano solo i virologi in TV, la corretta alimentazione si spiega solo in qualche trasmissione mattutina con diete e nutrizionisti, l’educazione sessuale non esiste. 

Per la cultura salutistica e sanitaria in generale a scuola c’è poca attenzione. Il risultato sono poche cattedre e una mancanza nel percorso di crescita dei ragazzi. 

Aveva ragione Piero Pelù quando diceva che non è la fame ma l’ignoranza che uccide”. 


Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245