In arrivo ordinanza sulla mobilità 2023/2024, docenti vincolati al limite: «Prendo supplenze anche se di ruolo per stare vicino alla famiglia»

-
Aggiornamento GPS 2024 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
In arrivo ordinanza sulla mobilità 2023/2024, docenti vincolati al limite: «Prendo supplenze anche se di ruolo per stare vicino alla famiglia»

L’ordinanza sulla mobilità 2023-2024 dovrebbe essere pubblicata a breve.

Secondo le fonti di Orizzonte Scuola, infatti, è stata inviata dai tecnici ministeriali ai sindacati, ed entro la prossima settimana inizieranno le operazioni di mobilità che terminerebbero entro i primi giorni di marzo.

Vincolo triennale mobilità: ancora niente di fatto

Per decisioni in merito il vincolo di mobilità, bisogna attendere le decisioni dell'Unione Europea.

Il vincolo di permanenza nella sede di titolarità per almeno tre anni era stato istituito per garantire la continuità didattica e per prevenire la dispersione scolastica.

In attesa di novità dalla UE, il ministero dell’Istruzione dovrà procedere rapidamente con le procedure di mobilità per garantire un avvio ordinato del prossimo anno scolastico.

Le proteste dei docenti vincolati: «Prenderò supplenze anche se di ruolo per stare vicino alla mia famiglia»

Sono tanti i docenti che manifestano disagi e problematiche a causa del vincolo di mobilità.

Ad esempio, Orizzonte Scuola ha riportato la storia di un insegnante di ruolo nella classe di concorso B 011 Lab di Agraria (ITP) nella provincia di Roma.

Ho superato il concorso straordinario bis per la classe di concorso A051 Scienze Agrarie nella Regione Abruzzo dove sto facendo l’anno di provaHo fatto il concorso in Abruzzo perché pur in presenza di disponibilità di posti nel Lazio non è stato bandito. In assenza di mobilità al termine dell’anno tornerò a Roma sul mio posto da ITP senza neppure poter utilizzare l’abilitazione per poter partecipare alla mobilità (passaggio di ruolo). Chiaramente non essendo soddisfatto della mia scelta che sarò costretto ad effettuare per stare vicino alla famiglia, utilizzerò l’art. 36 del CCNL per cui prenderò le supplenze come docente di ruolo, sul mio posto prenderà servizio un precario”.

Se invece non esistesse il vincolo di mobilità,potrei fare domanda di trasferimento e nel limite dei posti in dotazione potrei aspirare al trasferimento nel Lazio sulla classe A051 in cui ho superato il concorso straordinario bis".

Un'altra testimonianza, raccolta sempre da Orizzonte Scuola, è quella della docente Elisabetta Anfuso“Attualmente lavoro a Milano, insegno da sei anni, ho partecipato alla procedura di stabilizzazione, ex articolo 59 da GPS. Vorrei chiedere al Ministero e ai sindacati perché non posso presentare, ad oggi, domanda di mobilità. Viviamo in condizioni economiche molto precarie, al limite. L’anno scorso ci è stata negata la possibilità di fare domanda di mobilità perché con contratto fino al 31 agosto. Con il DL 36/2022 i vincoli erano stati tolti, ora mi chiedo perché non posso ancora effettuare la domanda e ricongiungermi con i miei cari”.


Aggiornamento GPS 2024 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245