Mobilità 2019/2020: presentazione domande al via dall'11 marzo

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Mobilità 2019/2020: presentazione domande al via dall'11 marzo

A breve scatterà il via alla presentazione delle domande di mobilità, sia per docenti che per personale ATA.

Presentazione domande docenti dall'11 marzo al 5 aprile

Gli insegnanti potranno presentare domanda di mobilità su Polis Istanze Online dall'11 marzo fino al 5 aprile.

Il personale educativo invece potrà farlo dal 3 al 28 maggio, per il Licei Musicali le domande dovranno essere presentate dal 12 marzo al 5 aprile, mentre gli ATA potranno farlo dal 1 al 26 aprile.

Il contratto sulla mobilità firmato dalle parti sociali

Questo contratto prevede una serie di punti che sono:

  • triennalità del Contratto Collettivo Nazionale Integrativo;

  • la partecipazione annuale del personale docente ai passaggi di ruolo/cattedra, ad esclusione di chi otterrà la mobilità su una delle scuole richieste;

  • gli insegnanti potranno richiedere il passaggio solo dopo che sono passati tre anni dalla richiesta precedente.

Tipi di domande che si possono presentare

Per ogni tipologia di movimento deve essere compilato un modulo specifico.

  • mobilità territoriale, nella stessa provincia o in altre

  • passaggi di cattedra e/o di ruolo se si ha l'abilitazione per il tipo di ruolo richiesto, e se è stato superato il periodo di prova

  • trasferimento dal sostegno al posto comune

Le fasi della mobilità e le preferenze

La mobilità si svolgerà secondo le fasi:

  • comunale;

  • provinciale;

  • interprovinciale.

Gli insegnanti che saranno a richiedere un trasferimento o passaggio di ruolo o cattedra, potranno indicare tra le preferenze:

la scuola, la provincia, il comune e il distretto.


DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio