Questo sito utilizza i cookie. Proseguendo nella navigazione ne accetti l’utilizzo (cookie policy)

Graduatorie docenti: le GPS potrebbero diventare le nuove Gae, ecco perché

-
Graduatorie docenti: le GPS potrebbero diventare le nuove Gae, ecco perché

Sono più di 50 i provvedimenti attuativi contenuti nel decreto Sostegni bis che ha iniziato da poco l'esame in commissione Bilancio alla Camera per la conversione in legge. Nel Decreto Sostegni, ricordiamo, anche tanti provvedimenti per il mondo della scuola.

Tra questi, quello che riguarda le GPS, Graduatorie Provinciali per le Supplenze.

Sembra che le GPS diventeranno presto le nuove Gae (Graduatorie ad Esaurimento) ovvero un elenco dal quale attingere i nuovi assunti a tempo indeterminato. Sarà verosimilmente un canale parallelo a quello dei concorsi ordinari.

Le prossime immissioni in ruolo quindi andranno a reperire docenti dalla prima fascia GPS e con il requisito delle tre annualità di servizio. Ci potrebbe essere anche l'immissione della seconda fascia, perché i docenti della prima fascia sono poco più di 18mila, quindi non sufficienti a coprire tutte le cattedre. Con la seconda fascia invece la quota potrebbe raggiungere gli 80mila docenti.

Si ipotizza l'eliminazione del requisito dei tre anni

Una delle ipotesi è quella di eliminare il requisito dei tre anni e prevedere l'assunzione solo per i precari in prima fascia.

Sicuramente, se il decreto sostegni passasse senza modifiche, le assunzioni straordinarie sarebbero insufficienti per coprire tutte le cattedre 2021/2022.

Includendo la seconda fascia però, occorrerebbero anni per smaltire tutti i docenti presenti, soprattutto in alcune classi di concorso molto numerose, senza contare che il numero di studenti si abbasserà gradualmente con il passare degli anni.



DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245