Concorso scuola, Fioramonti: "Entro il 2019 uscirà il bando straordinario per 24mila posti"

-
Concorso scuola, Fioramonti: "Entro il 2019 uscirà il bando straordinario per 24mila posti"

Concorso Scuola: se ne torna a parlare con il nuovo Ministro dell'Istruzione Fioramonti. Dopo ormai due anni infatti, i concorsi scuola dovrebbero finalmente uscire, e il neoministro ha affermato che i bandi dovrebbero partire entro il 2019.

Intervistato da Bruno Vespa a Porta a Porta giovedì, su Rai1 , il ministro ha detto: "Sto lavorando a un concorso straordinario per 24 mila posti" spiegando che "l'accordo con i sindacati prevede genericamente almeno 24mila posti tramite un concorso straordinario".

A seguire, ci sarà l'immissione in ruolo per le persone con un percorso ordinario, quello che prevede almeno il possesso di laurea e i 24 CFU, che sarà appunto il percorso di accesso privilegiato per accedere al ruolo per gli almeno 120mila precari del mondo della scuola.



"Ora - ha concluso Fioramonti - stiamo lavorando per fare in modo che si garantisca che chi riuscirà a entrare con un concorso straordinario sia selezionato sulla base dei titoli e del merito".

L'aumento di 100 euro per gli stipendi dei docenti

Sul tema dell'aumento stipendiale ai docenti, sempre nel corso dell'intervista, Fioramonti ha dichiarato che lavorerà sull'aumento dello stipendio degli insegnanti.

I cento euro sono un primo passo, che comunque comporterà una spesa per lo Stato di almeno 1 miliardo di euro.



DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio