Concorso Scuola 2022, il Codacons presenta un ricorso per ammettere tutti all'orale o ripetere la prova

-
Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
Esposto Codacons Concorso

Nella lunga lista di critiche piovute sulla prova scritta del concorsone 2022 si inserisce anche il Codacons, che propone ora un ricorso collettivo. L'obiettivo è la ripetizione della prova o l'ammissione di tutti all'orale. Difficile possa accadere.

Nel loro esposto sono nominati tutti i problemi emersi dalla prova, come l'ampia percentuale di bocciati ma anche temi oggettivi come le domande errate e le disparità di strumenti concessi dalle varie commissioni per i calcoli matematici.

“È emerso che in media nove candidati su dieci non sono riusciti a superare le prove. Un risultato disastroso” scrive il Codacons in un comunicato.

“Le motivazioni sarebbero da rintracciare in primis nella tipologia dei quesiti proposti e nelle modalità con cui sono stati formulati: si è trattato infatti di quesiti ‘trabocchetto’, ‘ostici’, ‘ingannevoli’, in molti casi addirittura errati e comunque per nulla idonei a testare le effettive capacità dei candidati, né attinenti al lavoro che gli stessi saranno chiamati a svolgere come insegnanti”.

“A ciò si aggiungano le segnalazioni che si stanno moltiplicando da più parti circa le ripetute violazioni della regola dell’anonimato, l’uso degli smartphone nel corso delle prove, le gravi disparità di trattamento tra candidati, e altre gravi situazioni, ognuna delle quali, di per sé considerata, potrebbe inficiare l’intera prova”.

Il Codacons lamenta anche come il senso del quiz a risposta multipla, ovvero l’eliminazione di ogni discrezionalità nella valutazione delle risposte date alle singole date, sia quindi andato perso con queste disparità.

“Per questo – aggiunge il Codacons – stiamo preparando un ricorso collettivo al Tar del Lazio, gratuito per gli iscritti al Codacons, per sostenere le ragioni di tutti quei docenti precari che da anni studiano e si preparano per questo concorso”.

“Il ricorso sarà diretto a contestare in primis la tipologia stessa di prova scritta proposta, e finalizzato nello specifico alla ammissione all’orale dei candidati che non hanno superato la prova per aver riportato un punteggio inferiore a 70 o, comunque, in via subordinata, all’annullamento e ripetizione della prova stessa”.

Per aderire, questo è il link proposto dal Codacons. Le adesioni dovranno pervenire entro il 30 aprile.


Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245