GPS 2022 chiuse, e ora? Servirà presentare una seconda domanda dopo la pubblicazione delle graduatorie. I dettagli.

-
Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
GPS0106

La finestra di apertura delle GPS 2022 si è conclusa ieri insieme al mese di maggio. Non è più possibile da oggi, e per i prossimi due anni, inserirsi o modificare la propria istanza di inserimento alle Graduatorie Provinciali per le Supplenze.  

La domanda che tutti si pongono ora è: cosa accadrà? Quando verranno valutati i punteggi e pubblicate le graduatorie? E cosa significa che occorre presentare una seconda domanda? In questo articolo la guida ai prossimi mesi.

GPS 2022, valutazione dei titoli 

A procedere alla valutazione delle istanze presentate saranno sin da questi giorni gli Uffici Scolastici territoriali, che non hanno potuto cominciare prima il loro lavoro in quanto ogni domanda presentata era passibile di modifiche fino all’ultimo momento disponibile.  

Gli Uffici territoriali saranno in molte province aiutati dagli istituti scolastici, ai quali verranno assegnate graduatorie della stessa tipologia per garantire uniformità di giudizio. 

In base alla celerità dei lavori verranno pubblicate le graduatorie, non tutte allo stesso momento ma singolarmente quando saranno pronte, per classe di concorso e provincia.

GPS 2022, pubblicazione graduatorie 

Le graduatorie saranno poi pubblicate sul sito dell’Ufficio scolastico di ogni provincia, mentre ogni scuola pubblicherà le correlate graduatorie d’istituto. 

In caso qualcuno riscontri errori al momento dell’esposizione delle graduatorie è ammesso presentare un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni, oppure al TAR competente entro 60 giorni.

GPS 2022, conferma delle riserve 

I candidati inseriti con riserva in I fascia delle GPS dovranno acquisire l’abilitazione o la specializzazione su sostegno entro il 20 luglio, e comunicarla al Ministero. 

Chi invece deve completare le ore perché la sua annualità di servizio sia valutata per intero dovrà dichiararla, una volta ultimata, secondo “l’apposita istanza che verrà messa a disposizione da parte della competente Direzione Generale del Ministero”. Questo si legge nell’ordinanza del 6 maggio scorso, ma tempistiche e modalità devono ancora essere comunicate.

GPS 2022, presentazione della seconda domanda 

Perché si possa ricevere nel prossimo anno scolastico una supplenza al 31 agosto o al 30 giugno, si dovrà compilare un’apposita seconda domanda.

Bisognerà farlo in estate dopo le immissioni in ruolo, per indicare le preferenze per le scuole per la provincia scelta. Se non la si compila si potrà ricevere un incarico solamente dalle graduatorie di Istituto.

Le indicazioni ministeriali per questa presentazione devono ancora essere pubblicate, ciò che è certo è che verrà utilizzata la stessa piattaforma “POLIS - Istanze OnLine”. 

GPS 2022, quando si viene chiamati 

Utile ricordare come e quando si potrà essere chiamati per le supplenze. Questo è l’ordine di scelta da cui opereranno le loro scelte i dirigenti scolastici: 

  • primo gruppo di chiamata, docenti delle GaE, Graduatorie ad Esaurimento 
  • secondo gruppo di chiamata, docenti in possesso di abilitazione specifica inseriti nella prima fascia delle GPS 
  • terzo gruppo di chiamata, docenti in possesso del solo titolo di studio e quindi inseriti nella seconda fascia delle GPS 

Infine possono entrare in gioco le graduatorie d’istituto, utilizzate per l’attribuzione di supplenze che non è stato possibile conferire da GaE e GPS.  

A queste possibilità poi si aggiunge il sempre efficace istituto della Messa a Disposizione che entra in gioco quando non vi è disponibilità immediata di personale dalle graduatorie. 

  


Aggiornamento GPS 2022 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245