12mila contenuti gratis: l'iniziativa di Mondadori e Rizzoli per la didattica online

-
12mila contenuti gratis: l'iniziativa di Mondadori e Rizzoli per la didattica online

Per aiutare gli insegnanti con le lezioni a distanza, Mondadori Education e Rizzoli Education mettono a disposizione tutto il loro patrimonio di contenuti digitali.

È possibile accedere liberamente e gratuitamente nei siti di Mondadori e Rizzoli per scaricare oltre 40 GB di contenuti.

Quali sono i contenuti disponibili online

Si va dai video, agli audio, mappe personalizzabili, playlist, testi facilitati per l’inclusione e molte altre risorse multimediali.

Tutti i contenuti sono frutto di una selezione e organizzati per agevolare il lavoro dei docenti; sono suddivisi per ordine scolastico (dalla scuola primaria alla secondaria di primo e di secondo grado) e per materia, così da essere facilmente identificabili.

Accesso gratuito al vocabolario Devoto-Oli

Mondadori Education ha dato accesso gratuito per tre mesi all’edizione digitale 2020 del Nuovo Devoto-Oli, il vocabolario dell’italiano contemporaneo. In più, come aiuto concreto agli insegnanti più di 50 lesson plan, su temi specifici, nei quali trovare spunti e suggerimenti didattici per impostare, da subito, le lezioni a distanza. Questo ambiente va ad arricchire i servizi di Hub Scuola, la piattaforma dedicata alla didattica digitale.

Accelerazione della produzione dei contenuti digitali

Così Antonio Porro, Presidente e Amministratore delegato di Mondadori Education e Rizzoli Education, spiega questa importante scelta editoriale:

“Entrambe le case editrici hanno accelerato la produzione di nuovi contenuti digitali, non solo per gestire la fase di emergenza ma anche per le pubblicazioni del prossimo anno scolastico. Noi immaginiamo che la didattica nel nostro paese in parte cambierà dopo questa esperienza, impiegando molto di più, in maniera complementare e non sostitutiva del libro, i contenuti digitali nelle nostre scuole”.

I consigli per gli studenti e per gli insegnanti

Il libro cartaceo non va eliminato, ma affiancato ai contenuti digitali, questo vale per gli studenti e per i professori.

Per quanto riguarda gli insegnanti, devono comunque attuare una fase preliminare di progettazione didattica selezionando i contenuti, individuando gli obiettivi e contestualizzando l'unità didattica all'interno del programma.



DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio