Messa a disposizione (MAD): Quando inviare la MAD 2023/2024?

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Aggiornamento Graduatorie ATA 2024 - Certificazione e corsi per aumentare il punteggio
Quando inviare la MAD 2023/2024?

Quando inviare la MAD 2023/2024? Ecco i consigli di Voglioinsegnare.it:

MAD 2023/2024: che cos’è la MAD

La messa a disposizione MAD, creata dal Ministero dell’Istruzione per far fronte all’ingente scarsità del personale scolastico italiano, consiste in una auto candidatura spontanea e informale che il docente o il personale ATA (amministrativo, tecnico e ausiliario) possono inoltrare direttamente alle singole segreterie scolastiche.

Tale domanda può essere rivolta a tutte le scuole della provincia di interesse e permette di avere una maggiore possibilità di ottenere ruoli di sostituzione per gli aspiranti docenti, e di impieghi a tempo determinato per gli assistenti tecnici e amministrativi in base alle necessità della scuola presso cui si invia la candidatura.

Inviare la messa a disposizione consente di incrementare notevolmente le possibilità di essere contattati dai vari istituti scolastici, ed ogni incarico ottenuto con la MAD permette di incrementare le proprie ore di servizio e il punteggio nella graduatoria di iscrizione per presenza; inoltre garantisce più possibilità di ottenere in futuro ruoli a tempo indeterminato nell’ambiente scolastico.

La domanda di Messa a Disposizione viene presa in esame dalle scuole ogni volta che si verifica l’esaurimento delle graduatorie.

Anche per la messa a disposizione 2023/2024 l’iter sarà quello consueto: dopo l’assegnazione dei docenti di ruolo e delle supplenze (esaurendo le graduatorie provinciali per le supplenze, le graduatorie ad esaurimento e le graduatorie di istituto), i dirigenti scolastici possono ricorrere al personale che si è messo a disposizione tramite l’auto candidatura MAD.

MAD 2023/24: chi può inviare la MAD

Per l’anno 2023/2024 si può presentare la propria messa a disposizione per le supplenze in qualità di docente o in qualità di personale amministrativo, tecnico e ausiliario (ATA).

Per gli aspiranti docenti, occorre possedere un diploma per insegnare negli istituti tecnici professionali oppure una laurea magistrale, specialistica o del vecchio ordinamento. Esse danno l’accesso a eventuali classi di concorso.
Ma essendo una proposta informale, l'invio della messa a disposizione è possibile anche se in possesso di titolo di laurea triennale o laurea magistrale senza pieno titolo di accesso alle classi di concorso. 

Come spiegato in questo articolo -> Insegnare con la laurea triennale ecco come fare 

Per quanto riguarda invece il personale ATA occorre almeno un diploma di scuola superiore oppure una laurea; per incrementare le probabilità di essere convocati sarebbe ottimale attenersi a quei titoli di studio richiesti da ogni profilo ricercato.

MAD 2023/24: quando inviare la MAD

La messa a disposizione MAD può essere presentata in ogni momento dell’anno in quanto non ha scadenza, ma per aumentare le probabilità che la propria richiesta abbia un esito positivo sarebbe ottimale fare domanda in determinati periodi dell’anno (oltre a inviare contemporaneamente molteplici domande di messa a disposizione in diversi istituti scolastici diversificando le province nelle quali ci si candida).

Ecco i momenti più adatti per l’invio, che possono oltretutto incrementare di molto la possibilità di essere convocati:

  • la seconda metà di agosto 2023, periodo in cui le segreterie scolastiche iniziano a convocare il personale;
  • settembre e ottobre 2023, in quanto a seguito dei ritardi nell’assegnazione delle cattedre, sono necessari supplenti per coprire gli incarichi ancora senza ruolo;
  • gennaio 2024, il periodo con la più alta richiesta di supplenze, date le vacanze ed eventuali assenze di malattia per influenza e simili;
  • marzo e aprile 2024, a cavallo tra le vacanze di Pasqua e le festività civili nazionali;
  • giugno 2024, con la possibilità di accedere all’avvio dei corsi di recupero estivi per gli studenti che hanno riportato dei debiti formativi da riparare con esami.

-> Invia ora la tua MAD per l'a.s. 2023/2024 <-


Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Aggiornamento Graduatorie ATA 2024 - Certificazione e corsi per aumentare il punteggio

Approfondisci l'argomento con un consulente

Domanda di Messa a disposizione
Iscriviti alla newsletter
NON HAI ANCORA CONSEGUITO LE CERTIFICAZIONI INFORMATICHE
Sei ancora in tempo per conseguirle ed aumentare il punteggio nelle graduatorie!
Articoli più letti

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245