Scuola 2024, ecco gli appuntamenti da non perdere per chi vuole insegnare

-
Aggiornamento GPS 2024 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI
concorsi e bandi scuola nel 2024

Il 2024 è un importante anno per ogni aspirante docente. 

Il prossimo anno infatti si prospetta come l’anno del docente poiché vi saranno diversi appuntamenti estremamente importanti per le possibilità di lavoro di ogni aspirante insegnante o docente precario:

• Apertura Graduatoria GPS
• Nuovo bando TFA Sostegno
• Concorso Docenti

Questo fa sì che ogni futuro docente possa prepararsi per tempo, ma senza mai dare per scontato i prossimi passi da fare.

Per ogni aspirante insegnante che si avvicina per la prima volta a questo universo, è importante sapere come valutare i propri titoli e interpretare i vari bandi di concorso che si prospettano. Purtroppo il tempo per orientarsi una volta pubblicati i bandi è molto ridotto e non sempre è possibile rimediare in poco tempo.

Uno degli errori più comuni è il mancato possesso dei titoli entro i termini di chiusura del bando, o ancor peggio, un’iscrizione al bando tramite dichiarazioni involontariamente mendaci che può portare a conseguenze non di certo gradite.
Per evitare questo è possibile controllare direttamente dal sito www.classidiconcorso.it i requisiti di accesso alle singole materie e verificare a quale classe si ha accesso tramite il proprio titolo di studio.

Ogni titolo permette l’accesso a specifiche materie ed in diversi casi sono presenti delle note da rispettare per poter accedere a pieno a tale incarico, il titolo di studio non sempre è sufficiente valuta con attenzione il tuo piano di studi è se hai bisogno di un parere un esperto affidati ai consulenti di Soloformazione.it dal seguente link -> Valuta il tuo piano di studi 

Una volta verificato di avere i titoli giusti per salire in cattedra è tempo di salire in graduatoria.

Bisogna sapere che il numero di docenti in graduatoria varia molto in base alle province e alla classe di concorso, pertanto il fatto di essersi finalmente inseriti nelle graduatorie non garantisce una chiamata da parte delle scuole.

Come è possibile aumentare questa possibilità?
Aumentando il proprio punteggio di inserimento.

Questo è possibile attraverso:
•i titoli aggiuntivi
• i servizi

I primi possono essere conseguiti anche in poco tempo (ed online) direttamente tramite un ente di formazione specializzato come Soloformazione.it
Dalle Certificazioni Informatiche
a quelle Linguistiche
Fino ai Master ed ai Corsi di Perfezionamento della Metodologia CLIL.

I secondi sono ovviamente meno facili da ottenere, ma è sempre possibile ampliare le proprie occasioni tramite l’invio della messa a disposizione nelle scuole.

16 giorni di supplenza valgono ben 2 punti. Un incarico per malattia o una sostituzione temporanea di fine anno, possono fare una gran differenza per il tuo futuro in cattedra.

È possibile inviare la tua MAD in maniera sicura e veloce su tutta la provincia o su specifiche scuole a scelta scegliendo tra i servizi MAD Express o OnDemand al termine del modulo MAD online disponibile su Voglioinsegnare.it.

Compilando online la tua MAD su Voglioinsegnare.it avrai modo di creare il tuo modulo MAD in pochi passaggi, indicando tutte le informazioni obbligatorie e fondamentali richieste dalle scuole ed evitando gli errori più comuni (come invii non completi o non coerenti alle richieste delle scuole), potrai vedere inoltre la lista delle scuole e lo stato di invio in tempo reale.

E per qualsiasi domanda, il nostro centralino 02 40031245 è a completa disposizione per aiutarti nella compilazione e nella scelta del tuo prossimo invio.


Aggiornamento GPS 2024 - Clicca qui e ottieni subito 2 PUNTI

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245