Questo sito utilizza i cookie. Proseguendo nella navigazione ne accetti l’utilizzo (cookie policy)

Un dirigente di Camogli pubblica un annuncio su Facebook: servono insegnanti di Elettrotecnica e Informatica

-
Scopri di più sulla domanda di messa a disposizione
Un dirigente di Camogli pubblica un annuncio su Facebook: servono insegnanti di Elettrotecnica e Informatica

Docenti di Elettrotecnica e Informatica cercasi disperatamente. È l'appello che sta lanciando da giorni un dirigente scolastico, Paolo Fasce, preside dell’istituto nautico “San Giorgio” di Genova e Camogli, che non riesce a trovare docenti di Elettrotecnica e Informatica per ben nove delle classi del proprio istituto. “La presente va vista – scrive sulla propria pagina Facebook – quale ‘gesto di disperazione’, in quanto sono alla disperata ricerca di un(‘)insegnante di elettrotecnica per 18 o per 12 ore o, eventualmente, per 9 ore e di altro o altra docente di informatica per 9 ore”.

“Faccio notare – prosegue Fasce – che Informatica è insegnata solo nelle classi prime. Elettrotecnica è invece nell’indirizzo di logistica e di coperta”. “In entrambi i casi – precisa – il posto di lavoro si trova a Camogli, ridente cittadina del Golfo Paradiso, e se si chiama così un motivo ci sarà, nel levante genovese. La scuola si trova a tre minuti a piedi dalla stazione ferroviaria”. 

Quali sono i requisiti per candidarsi

“Per il primo caso servono laureati in ingegneria elettrotecnica, elettrica o elettronica o laureati in fisica – forse anche altri che mi sfuggono, ma non farmacia - Per il secondo servono laureati in ingegneria informatica o elettronica, laureati in informatica, ma hanno accesso alla classe di concorso anche laureati in matematica e affini. Le due cattedre potrebbero essere accorpate – 9 di elettrotecnica e 9 di informatica – se trovassi un ingegnere elettronico che preferisse questo mix. Al momento i ragazzi e le ragazze sono seguiti per due terzi del quadro orario da Itp di queste materie, ma occorre che trovi il “docente teorico. Prego eventuali interessati, aventi titolo, di contattarmi con urgenza. Grazie”.

Invia ora la messa a disposizione


Approfondisci l'argomento con un consulente


DIVENTARE INSEGNANTE CON LA MESSA A DISPOSIZIONE, UN SOGNO POSSIBILE ANCHE PER TE

Ascolta le storie di Anna Maria, Paolo e Caterina ed inizia anche tu la tua avventura nel mondo della scuola
Video sulla messa a disposizione

RECENSIONI UTENTI valutazione voglioinsegnare

Scopri le esperienze di chi ha già usato il nostro servizio
02 400 31 245